Aeroporto di Pescara, Pettinari: “avevamo ragione a contestare”

aereoporto d'Abruzzo“Avevamo gridato in commissione e in consiglio contro questa norma, avevamo chiesto di vederci chiaro sui presunti debiti della società Saga Spa, ma ogni nostra richiesta è stata disattesa costringendoci ad un voto contrario. Tra le nostre contestazioni c’era proprio il rischio di incorrere in un giudizio di incostituzionalità e tanto ne è stato”. A rilevarlo è il consigliere regionale del M5S, Domenico Pettinari, commentando la dichiarazione di incostituzionalità da parte della Consulta della legge regionale che autorizzava la ricapitalizzazione della Saga per 5,3 mln di euro.
“Ancora una volta – ha aggiunto Pettinari – il gruppo regionale del Movimento 5 Stelle aveva colto nel segno. Ora il danno causato dalla Regione Abruzzo alla stessa società Saga Spa è notevole in quanto la Regione potrebbe essere costretta, in virtù della sentenza, a ritirare le somme stanziate (quasi 6 milioni di euro) e lasciare la Saga alla deriva”.
“Se maggioranza e opposizione in consiglio regionale avessero ascoltato i nostri consigli – ha concluso – che chiedevamo di approfondire meglio la questione senza affrettare i tempi, forse oggi avremmo trovato una strada diversa anche e soprattutto individuando eventuali responsabilità in capo alle gestioni che si sono succedute”.

WordPress Themes