Conapo: elisoccorso ai Vigili del fuoco, vantaggi economici e servizio di qualità

La delegazione del Conapo con Di Pangrazio

La delegazione del Conapo con Di Pangrazio

Nei giorni scorsi una nutrita delegazione del Conapo – sindacato autonomo dei vigili del fuoco – composta dai membri della segreteria nazionale Daniele Sbarassa e Massimiliano Nazzaro accompagnati dal segretario regionale Luigi Conti, dai quattro segretari provinciali abruzzesi e dai referenti dello stesso sindacato per gli elicotteristi e i sommozzatori, è stata ricevuta del presidente del consiglio regionale dell’Abruzzo, Giuseppe Di Pangrazio. Al centro dell’incontro, sollecitato dallo stesso sindacato, il servizio di elisoccorso tecnico sanitario, espletato in Abruzzo in convenzione con soggetti privati.
“Rispetto al servizio di elisoccorso – spiegano dal Conapo – abbiamo evidenziato al presidente Di Pangrazio i motivi che, qualora fornito in convenzione con i vigili del fuoco, lo renderebbero conveniente dal punto di vista economico e vantaggioso nel senso delle potenzialità operative. Se attivato, infatti, la regione ne trarrebbe un enorme risparmio economico, a tutto vantaggio dei cittadini abruzzesi che potrebbero altresì beneficiare di una tipologia di soccorso notoriamente di altissima qualità e professionalità che solo i vigili del fuoco possono garantire”.
Il servizio di elisoccorso – aggiunge il Conapo – è già stato affidato ai vigili del fuoco in Sardegna e in Liguria. In quest’ultima regione, in particolare, la stipula dell’accordo, della durata di cinque anni e che farà risparmiare svariati milioni di euro l’anno all’ente regionale, è stata possibile proprio grazie al nostro sindacato che ha chiesto ed ottenuto una modifica legislativa per agevolare le convenzioni tra regioni e vigili del fuoco e rimuovere gli ostacoli burocratici, e che si è opposto presso il consiglio di stato alle tesi delle società private di elisoccorso, finanziando il ricorso di vigili del fuoco e medici. Altre regioni, inoltre, si sono attivate in tal senso ed è ormai prossima la stipula di altre convenzioni analoghe”.
“Dopo aver riscontrato con soddisfazione l’interesse e la disponibilità del presidente Di Pangrazio, che si è fatto anche carico di sensibilizzare in tal senso sia il consiglio regionale che l’assessore alla sanità – termina il sindacato autonomo dei vigili del fuoco – auspichiamo che la convenzione di elisoccorso con la regione Abruzzo sia perfezionata al più presto, certi del risparmio economico che la stessa ne trarrebbe, unitamente alla massima qualità operativa che i vigili del fuoco possono garantire nella stragrande maggioranza degli scenari incidentali”.
Oggi intanto, a Pescara, si è tenuto un incontro, sollecitato dallo stesso Conapo, tra l’assessore regionale alla sanità, vigili del fuoco e 118.

Commenti

  1. Sara Arnese scrive:

    Peccato che nell’articolo non venga minimamente menzionato il grande ed eccellente lavoro svolto attualmente dal personale del

  2. Sara Arnese scrive:

    Peccato che nell’articolo non venga minimamente menzionato il grande ed eccellente lavoro svolto attualmente dal personale del

WordPress Themes