Dispersione idrica al 43,2% in Abruzzo

VORAGINE PER ROTTURA CONDOTTA IDRICA, DISAGI ALLA BALDUINAL’Abruzzo è la sesta regione d’Italia per dispersione idrica: il 42,3% dell’acqua immessa in rete nel 2012 non è arrivata agli utenti finali e, di fatto, è andata dispersa. La percentuale registrata due anni fa è in calo rispetto al 2008 (43,6%), in controtendenza con l’aumento del Paese, in cui comunque il dato complessivo è inferiore (32,1% nel 2008 e 37,4% nel 2012). E’ quanto emerge dal Censimento delle acque per uso civile diffuso oggi dall’Istat.

WordPress Themes