Taglio tribunali, nove Regioni dicono no

Nazario Pagano

Nazario Pagano

I rappresentanti di 9 Consigli regionali, Abruzzo capofila, presentano in Cassazione la richiesta di referendum per abolire la riforma della geografia giudiziaria che taglia mille tribunali. Contestano i tagli anche Piemonte, Marche, Puglia, Calabria, Basilicata, Friuli Venezia Giulia, Liguria e Campania. “La Cassazione avrà 30 giorni per rilevare errori formali, entro il 15 dicembre dovrà pronunciarsi sulla legittimità della richiesta”, dice il presidente del Consiglio d’Abruzzo Pagano.

WordPress Themes