Di Giovambattista: “Onorata per l’incarico da assessore, la ricostruzione è anche sociale”

Emanuela Di Giovambattista

Emanuela Di Giovambattista

“L’Aquila deve tornare a essere una città dove sia possibile immaginare un progetto di vita, e questo deve valere in special modo per le categorie più disagiate”. Lo dichiara Emanuela Di Giovambattista, nuovo assessore alle Politiche sociali del Comune dell’Aquila. L’esponente del Partito democratico illustra così il suo progetto di lavoro: “La ricostruzione non deve essere solo materiale ma anche sociale e culturale. La nostra città deve recuperare la qualità della vita, il benessere, il futuro. Sono onorata di assumere questo incarico che sarà il mio impegno esclusivo, una responsabilità straordinaria per il bene della mia città. Ringrazio il sindaco che mi ha scelta e il gruppo dirigente. Continuerò il lavoro svolto bene prima di me dalla senatrice Pezzopane. Sarà un assessorato aperto al dialogo: non solo con le altre forze politiche ma anche con le associazioni di volontariato e i soggetti più deboli della città”.
Stefano Albano, segretario del Partito democratico dell’Aquila, ritiene la scelta di Emanuela Di Giovambattista “un investimento nel segno del rinnovamento”. Albano ricostruisce il percorso che ha portato alla nomina del nuovo assessore: “Dopo che il sindaco ci ha chiesto di indicare una personalità, abbiamo aperto un dialogo trasparente con il gruppo dirigente del partito e con il gruppo consiliare. Emanuela ha i requisiti di professionalità ed è la persona giusta per un incarico importante per L’Aquila, al quale si dedicherà a tempo pieno. Un Pd di giovani ha pensato a lei inaugurando un nuovo metodo che privilegia la competenza e il dialogo”. Per il nuovo assessore, spiega Albano, parla il curriculum: “Ha collaborato con svariate associazioni di volontariato e ne ha fondata una che si occupa specificatamente di disagio giovanile, per anni, con un pool di medici, si è occupata di disagio sociale, è stata aiuto primario in una clinica nelle Marche, è una dirigente regionale del partito già candidata alle elezioni provinciali e membro dell’assemblea regionale del Pd. L’Aquila è la città dove si è laureata e dove si è formata, la città che ama e che le ha dato tanto”. Il segretario cittadino del Pd conclude augurando “buon lavoro al nuovo assessore, siamo sicuri che sarà alle altezze delle sue responsabilità”.

WordPress Themes