Comune L’Aquila: dal 16 novembre scatta il piano neve

4391-spazzaneve-anasScattera’ dal 16 novembre, e restera’ in vigore fino al 19 aprile 2015, l’obbligo di montare pneumatici da neve, o di dotarsi di catene a bordo, per tutti gli automobilisti che percorrono le strade comunali. Lo stabilisce un’ordinanza del sindaco Massimo Cialente. La disposizione, che reca anche la firma dell’assessore ai Lavori pubblici Alfredo Moroni, riguarda tutti i veicoli, compresi i mezzi di trasporto pubblico urbano ed extraurbano, gli autocarri e i mezzi impiegati per la raccolta e il trasporto dei rifiuti e delle macerie. In caso di nevicate, inoltre, e’ fatto divieto assoluto di circolazione sulle strade urbane agli autocarri con massa complessiva a pieno carico superiore a 35 quintali, con la sola eccezione dei mezzi di pubblica utilita’ aventi sirena o lampeggiante attivi. “L’utilizzo di pneumatici da neve e la dotazione di catene a bordo – ha dichiarato il sindaco Massimo Cialente – e’ fondamentale, innanzitutto, per la sicurezza di chi e’ alla guida e di quanti si muovono sui mezzi pubblici. Read more »

Inchiesta appalti: Acerbo, ho denunciato per anni ruolo Sorgi

- Maurizio Acerbo

– Maurizio Acerbo

“Ho personalmente denunciato per anni il ruolo svolto da Sorgi nella Regione Abruzzo. Ho chiesto innumerevoli volte le sue dimissioni e tutte le volte veniva fuori un amplissimo fronte di estimatori e sostenitori da Sel al PD fino all’apoteosi di Forza Italia che con Chiodi ne ha fatto una sorta di plenipotenziario. Se mi davano retta oggi probabilmente Sorgi non sarebbe oggetto di misure cautelari”. Lo afferma il Consigliere regionale Maurizio Acerbo, commentando l’arresto del dirigente della Regione Abruzzo. “Se confermate le accuse alla base dell’arresto di Antonio Sorgi – ha continuato – gettano un’ombra pesantissima sugli ultimi 10 anni di vita politico-amministrativa regionale. Non si tratta di un dirigente qualunque ma di uno degli uomini piu’ potenti d’Abruzzo che ha goduto della sponsorizzazione e della stima di centrodestra e centrosinistra che negli anni delle giunte Pace, Del Turco e Chiodi gli hanno progressivamente attribuito un ruolo abnorme. Read more »

Consiglio Abruzzo: D’Ignazio su seduta straordinaria

consiglio“Nel mio intervento di oggi nel corso della seduta straordinaria del Consiglio regionale in cui e’ stato affrontato il problema della compartecipazione ai ticket sanitari per le prestazioni a favore di disabili ed anziani non autosufficienti, ho espresso la mia assoluta contrarieta’, ponendo l’accento su quattro punti fondamentali”. Lo dichiara il Capogruppo del Nuovo Centrodestra Giorgio D’Ignazio a margine della seduta del Consiglio regionale all’Emiciclo dell’Aquila. “Ho voluto in primis sottolineare – continua – come la riabilitazione sia materia sanitaria e non sociale, e quindi non rientrante nella sfera di competenza dei Comuni. In secondo luogo ho sottolineato come l’introduzione della compartecipazione determinerebbe un aggravio sulle casse comunali e, nel tempo, una diminuzione della quota regionale. Read more »

D’Alessandro replica a Chiodi su ticket riabilitazione

Camillo D'Alessandro

Camillo D’Alessandro

“Il dibattito in aula ha svelato la verita’ sui ticket: Chiodi e la sua ex maggioranza devono chiedere scusa ai disabili perche’ hanno raccontato bugie, facendo immaginare che il problema della compartecipazione non esistesse, rinviando il problema e non stanziando fondi nell’attuale bilancio. Siamo stati noi che abbiamo proposto la variazione di bilancio per salvare le prestazioni”. Lo ha affermato Camillo D’Alessandro, a margine del Consiglio regionale straordinario sui ticket per le prestazioni riabilitative. “Ora andiamo avanti con l’operazione verita’ sul bilancio – aggiunge D’Alessandro – dobbiamo stanziare risorse certe per far fronte alle esigenze degli utenti. Il centrodestra ha tentato di strumentalizzare il dolore ed e’ stato scoperto e smentito. Spero che in futuro il centrodestra – conclude D’Alessandro – si misuri su altri temi, evitando di giocare sulla salute della gente”.

“Nonno Ascoltami”: quasi 3mila controlli in 7 piazze abruzzesi

Nonno_Ascoltami_LOCANDINAQuasi tremila controlli: solo a Pescara ne sono stati effettuati 590. E’ stata un vero e proprio successo l’edizione 2014 di “Nonno Ascoltami!”, la campagna di screening gratuito dell’udito, giunta quest’anno alla sua quinta edizione. Lo afferma in una nota l’organizzazione dell’edizione. In una domenica dalle temperature estive, nelle sette piazze d’Abruzzo (oltre a Pescara anche Chieti, Lanciano, Teramo, Giulianova, L’Aquila e Penne) medici, audioprotesisti, professionisti del settore e volontari, si sono messi a disposizione dei tantissimi nonni (e non solo) che sono accorsi in piazza per un controllo dell’udito, effettuato nelle strutture mobili messe a disposizione dalla Croce Rossa e dalla Misericordia. Read more »

Consiglio Abruzzo: i lavori della seduta straordinaria

- Nuova aula del Consiglio comunale di L'Aquila.

– Nuova aula del Consiglio comunale di L’Aquila.

Il Consiglio regionale, presieduto dal Presidente Giuseppe Di Pangrazio e riunito in seduta straordinaria, ha approvato al termine dei lavori una risoluzione che impegna il Presidente della Giunta regionale, l’Assessore al Bilancio e alla Sanita’ e l’intera Giunta regionale: ad assumere quale prioritario vincolo di bilancio la copertura della quota di prestazioni riabilitative sottoposte a compartecipazione garantendo anzitutto le fasce di reddito piu’ basse; a procedere a una rigorosa ricostruzione della verita’ di bilancio al fine di individuare risorse certe attraverso la ricognizione di tutte le situazioni debitorie e potenzialmente debitorie dirette e indirette, ovvero afferenti ad Enti regionali e societa’ partecipate; a dare comunicazione alla Corte dei Conti delle risultanze riscontrate e delle condotte assunte, anche in ordine alla modalita’ di partecipazione e di approvazione dei bilanci di Enti regionali e societa’ partecipate; a porre in essere ogni utile atto per accelerare l’uscita dalla condizione di commissariamento della sanita’, recuperando autonomia decisionale e programmatoria. Read more »

Csm: Alessandrini, per Legnini sento un senso di orgoglio

Alessandrini sindaco Pescara“Alle congratulazioni di rito che sono naturali per l’assunzione di un ruolo cosi’ importante qual e’ quello di Vice Presidente del Consiglio Superiore della Magistratura, voglio aggiungere anche un sincero senso di orgoglio, provato per questa nuova dimensione politica e professionale del nostro conterraneo e amico Giovanni Legnini”. Il commento e’ del sindaco di Pescara, Marco Alessandrini. “La sua storia – aggiunge – mostra il volto migliore della politica: e’ partito da un piccolo paese della provincia abruzzese ed e’ arrivato ai vertici dello Stato. Lo ha fatto conquistandosi affidabilita’, stima e fiducia centimetro per centimetro. Un’ascesa – osserva infine il sindaco – che non solo dimostra che la competenza vale e che la piena dedizione alla causa, quand’e’ cosi’ importante, ripaga sempre degli sforzi e del sacrificio compiuti, ma che puo’ diventare un modello positivo di quello spirito di servizio che la politica deve rappresentare per la comunita’ e per chi sceglie di impegnarsi per essa”.

Lolli: “resto in Regione”

Giovanni Lolli

Giovanni Lolli

“Ognuno di noi deve avere il senso del proprio ruolo e pensare che nella vita non esiste solo la carriera personale”. Con queste parole il vicepresidente della Giunta regionale, Giovanni Lolli, dice addio al Parlamento italiano e conferma “il suo impegno per l’Abruzzo con il presidente D’Alfonso”. Poche parole per confermare un dato politico che lo stesso Lolli aveva fatto suo fin dalle prime battute successive all’elezione di Giovanni Legnini a membro laico del Csm. “In questo particolare momento storico – ha detto Lolli – mi e’ stato assegnato un ruolo all’interno di un progetto politico e di governo del Pd abruzzese e di Luciano D’Alfonso che non intendo lasciare per uno scranno al Parlamento. Ogni tanto qualcuno di noi deve dare segnali di serieta’ e non si puo’ sbandierare un giorno l’impegno diretto ad un progetto di governo e il giorno dopo lasciare tutto perche’ mi conviene. Stavolta, permettetemi di dire, il politico ha fatto una scelta di campo in coerenza con il proprio ruolo mettendo da parte le convenienze personali”. Read more »

Sanita’: cure per epilessia a partorienti, a L’Aquila bimbi sani

Ospedale  San Salvatore

Ospedale San Salvatore

Negli ultimi 15 anni tutte le 380 donne, curate in gravidanza con farmaci anti-epilettici all’ospedale di L’Aquila, hanno partorito bimbi sani. Il Servizio di neurofisiopatologia dell’ospedale S. Salvatore, pur gestendo donne con problematiche difficili e terapie impegnative, negli ultimi tre lustri non ha sbagliato un colpo, consolidando il proprio ruolo di Centro di riferimento regionale per l’epilessia. Come un acrobata che cammina su un filo, il servizio deve salvaguardare da una parte la salute della donna incinta e dall’altra tutelare il nascituro. Una percentuale del 100% di vagiti felici, da parte di donne colpite dalla grave malattia, e’ frutto di tanti anni di esperienza che legano l’ospedale S. Salvatore a prestigiosi gruppi internazionali della materia. Il Centro di riferimento regionale per l’epilessia – attivo all’interno della Neurofisiopatologia di L’Aquila, diretta dal dr. Paolo Aloisi – da oltre 20 anni opera in collaborazione con l’Eurap, un consorzio internazionale di gruppi di ricerca sui rischi dei farmaci anti epilessia assunti in gravidanza. Read more »

Csm: Zanda, Legnini lavorera’ con equilibrio e competenza

Luigi Zanda

Luigi Zanda

“Auguri di buon lavoro a Giovanni Legnini, oggi eletto vicepresidente del Consiglio superiore della magistratura”. Cosi’ il capogruppo del Pd al Senato Luigi Zanda che poi aggiunge: “Ho lavorato a lungo con lui. Conosco bene le sue doti professionali e le sue grandi qualita’ umane. Sono certo che sapra’ svolgere al meglio, con competenza, il nuovo importante incarico. Difendera’ lo stato di diritto e l’indipendenza della magistratura e lo fara’ con fermezza e grande equilibrio”.

WordPress Themes